Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Absolutely Fabulist | Incontro letterario

CALVINO

Un incontro tra Mario Barenghi e Ranjit Hoskote per celebrare il centenario della nascita di uno dei più grandi autori italiani di tutti i tempi. Una mattina da trascorrere viaggiando tra i meravigliosi mondi creati dallo scrittore e saggista Italo Calvino.

Quest’anno decorre il centenario dalla nascita di Italo Calvino. Nonostante siano passati 38 anni dalla sua scomparsa, lo scrittore continua a spiccare tra i classici italiani grazie alla sua vicinanza alle sensibilità contemporanee. Mario Barenghi, critico letterario, e Ranjit Hoskote, scrittore e saggista, ne parlano.

In occasione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo l’Istituto Italiano di Cultura di Mumbai (IIC) vuole rendere omaggio al grande Italo Calvino, commemorando le sue opere al Tata Literature Live al NCPA di Mumbai.

 

GLI INTERLOCUTORI

Mario Barenghi insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università di Milano Bicocca. Ha curato i saggi di Calvino per i «Meridiani» Mondadori (con Claudio Milanini e Bruno Falcetto) e i tre volumi di Romanzi e racconti. A Calvino ha dedicato anche due monografie pubblicate dal Mulino.

 

Ranjit Hoskote è un poeta, teorico culturale, traduttore e curatore indiano. Ha curato il primo padiglione nazionale indiano alla Biennale di Venezia con il titolo Everyone Agrees, It’s About to Explode (2011) ed è stato co-curatore della 7a Biennale di Gwangju. Dal 1994 ha curato più di 50 mostre di arte indiana e mondiale.

  • Organizzato da: IIC Mumbai
  • In collaborazione con: TataLit Live Festival