Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Travelling Through Books – Lost and Found in Translation

Come fa un traduttore a mantenersi fedele allo spirito e ai suoni dell’originale? Cosa hanno in comune l’italiano, il bengalese  e il tamil? Il tema viene discusso da Clara Nubile, Arunava Sinha e Kannan Sundaram. Ranjit Hoskote fa da moderatore.

Clara Nubile è scrittrice e traduttrice. Ha pubblicato tre romanzi: Io ti attacco nel sangue, Lupo, Tu come tutto quello che tocchi e una raccolta di novelle Tabaccherie orientali, oltre a saggi ed articoli. Squame è il suo ultimo lavoro: una raccolta di poesie ambientata a Mumbai. Tra le sue più note traduzioni in Italiano: Vita di Pi di Yann Martell, Everest Hotel di Allan Sealy, La città color zafferano. Bombay tra metropoli e mito di Gyan Prakash e Swamplandia: benvenuti nella terra degli alligatori! di Karen Russell.

  • Organizzato da: Times Lit Fest
  • In collaborazione con: Istituto Italiano di Cultura di Mumbai